Andrea Lupo-Sinclair


Video Didattici
:

Esercizio Didattico Metodo Sinclair Spada e Daga 1
Esercizio Didattico Metodo Sinclair Spada e Daga 2
Esercizio Didattico Metodo Sinclair Spada e Daga 3
Esercizio Didattico Metodo Sinclair Spada da Due Mani Vs. Spada e Daga
Esercizio Basilari Liberi Solo Spada da Due Mani


Assalti Liberi

Assalto Striscia Italiana 1
Assalto Striscia Italiana 2
Assalto Striscia Italiana contro Spadino Italiano
Assalto Spadino Italiano contro Francese

Assalto Striscia e Daga Italiana (estratto 1)
Assalto Striscia e Daga Italiana (estratto 2)
Assalto Striscia e Daga Italiana Integrale (74 Mb)


English language version

Andrea Lupo Sinclair il direttore tecnico ed il fondatore di FISAS (Federazione Italiana Scherma Antica e Storica) la prima associazione federativa indipendente mai creata al mondo per la pratica della Scherma Tradizionale, Antica e Storica, e della Accademia "Manuela Lecchi" .

Classe 1964, nato a Firenze da una famiglia Italo-Svizzera che riunisce in sè il Nord ed il Sud di Europa, cresciuto tra Venezia e Torino, per trent'anni residente in Milano dove si è formato negli studi Classici - al Liceo Ginnasio "G.Berchet" - e di Sociologia e Psicologia.

In origine praticante di Boxe, nel 1987 ha avuto l'opportunità di scoprire la "Scherma da Terreno" come veniva praticata tradizionalmente, iniziando così il proprio percorso - vero e proprio "pioniere" del revival delle Arti Marziali Europee - di personale ricerca di insegnanti, sistemi e documenti attendibili per la conoscenza la pratica e l'insegnamento delle discipline dell'antica Europa fin dalle proprie origini, riscontrando tra le altre cose l'esistenza di linee tradizionali riconducibili alla Scherma del tardo XVIII secolo ed avendo spesso l'opportunità di maneggiare armi originali e di tirare con esse.


Andrea Lupo-Sinclair è considerato uno dei principali esponenti al mondo della riscoperta e diffusione delle Arti Marziali Occidentali e della battaglia culturale a ridare dignità a discipline spesso neglette e mistificate: fin dal 1996 con la riscoperta collettiva delle varie forme di "Scherma Storica", gran parte dei ricercatori e praticanti di Scuole Italiane in Europa e negli USA ha studiato presso di lui.
Tra le altre cose è stato il primo in Italia in un periodo in cui "scherma storica" era solo rievocazione mediovale, a riportare in auge la "Striscia" - nome originario della più tipica spada Italiana e termine caduto nell'oblio fin dalla fine del XIX secolo - ed a sviluppare per essa un sistema completo nelle sue forme e sistemi tradizionali, sperimentando anche forme di regolamento per assalti liberi agonistici, oggi ripresi da molte altre organizzazioni.

Andrea Lupo-Sinclair, oltre a fondare FISAS - che in origine raccoglieva anche ambienti magistrali della Scherma Sportiva - ha ispirato e partecipato alla costituzione di altre associazioni ed ha collaborato e tuttora collabora come indipendente con numerosi ricercatori in progetti sperimentali, libero da vincoli politici e con l'unico obiettivo di sviluppare una ricerca il più possibile approfondita sulle discipline marziali europee.

Dopo anni di ricerche prima sui canoni tradizionali della Scherma da Duello, poi sugli stili di cui abbiamo solo documentazione scritta ("La Vecchia Scuola"), su schemi motori, tecniche e principi, e sugli effetti fisici e psicologici di un combattimento reale, ha definito un suo personale ed unico metodo di insegnamento e pratica che combina il realismo e l'efficacia con gli aspetti interiori di crescita personale e conoscenza di una completa Arte Marziale anche nello sviluppo mente/corpo.

In particolare, è stato il primo a capire che comprendere schemi motori e loro principi fondanti è il fondamentale e necessario passo per poi studiare ed applicare specifiche tecniche; e questo è importante soprattutto per tutti quei sistemi che non hanno "tradizione vivente" ma solo documentazione scritta ed iconografica per cui occorre capacità di interpretazione, accurata riflessione ed attenta pratica per conservarne il più possibile le originali caratteristiche e renderli utili anche ad un marzialista moderno, quali che ne siano gli obiettivi.
Questi principi di ricerca hanno quindi permesso di produrre una didattica specifica assai valida ed efficace anche per la cosiddetta "Scherma Antica" - in generale tutta la "Vecchia Scuola" di scherma dal Rinascimento in poi - e di cui è possibile solo una ricostruzione parziale.

Il metodo didattico e la pratica di Andrea Lupo Sinclair si sono perciò sempre basate su continua ricerca, applicazione e sperimentazione scevre da conformismi, rigidezze accademiche ed artifici, e nel rispetto dei percorsi dei liberi Maestri del passato a creare e sviluppare uno stile personale ed a valorizzare le potenzialità individuali del praticante.

Da molti anni inoltre, ha sviluppato un completo equipaggiamento da pratica per la Scherma Tradizionale che ha definito gli standards di FISAS e di altre organizzazioni.
Tra gli equipaggiamenti, è degna di nota la "lama FISAS" per Striscia, concepita per permettere una realistica pratica a contatto pieno della Scherma Italiana Tradizionale, ma nel rispetto di rigidi parametri di sicurezza. La lama FISAS è considerata da molti la migliore lama per la pratica della Striscia oggi disponibile.
Recentemente ha poi progettato nuove lame per la pratica a contatto pieno anche per la Spada da Lato, la Spada da Due Mani e la Sciabola da Terreno, quest'ultima ricurva.

Come Direttore Tecnico di FISAS ha formato e certificato numerosi insegnanti e Maestri, che ora operano attivamente nelle loro Sale d'Armi, continuando il lineage e l'esperienza di pratica e ricerca da Andrea Lupo Sinclair portata avanti in decenni di impegno e lavoro.


Nelle sue ricerche in passato ha studiato anche Difesa Personale, Scherma di Bastone, Aikido presso il Maestro Yoji Fujimoto a Milano - che lo ha aiutato in modo fondamentale a comprendere la corretta pedagogia di un insegnante - e l'Arte Indiana Kalari Payat.
Dal 2008 ha ripreso in maniera intensiva la pratica della Boxe e di studi sul Pugilato a mani nude, è Istruttore certificato per il sistema RIS (difesa personale per operatori militari) del Maestro Vinicio Del Beccaro, e collabora al Centro Studi e Ricerche creato dalla Scuola Fiore Rosso dei Sifu Antonio Luciani e Pietro N. Roselli Lorenzini.
Di recente ha iniziato lo studio del Combat Glima (lotta scandinava) direttamente sotto la guida del M. Lars Magnar Enoksen in Norvegia.

E' responsabile nazionale per la Scherma Antica, Storica e Tradizionale per lo CSEN.
Periodicamente tiene workshop internazionali in diversi paesi di Europa, quali Italia, Spagna, Regno Unito, Francia, Svizzera, Malta.

Attualmente vive in Italia, a Milano.

 

ANDREA LUPO SINCLAIR

+39 329 2144912

Per contattare l'Accademia